La pagella della Gazzetta dello Sport per Ledian Memushaj al termine di Pescara-Perugia: “7 -Un tiro terribile, bellissimo, per potenza esecuzione e precisione. Copia il siluro radiocomandato che affondò il Palermo e s’inginocchia anche Gabriel”.