Mario Rui ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine di Napoli-Lecce: “Abbiamo fatto un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni. Bisogna assumersi la responsabilità e cancellare la prestazione di oggi per riprendere la strada giusta”.

“Il Lecce ha preparato bene la gara, però noi siamo stati padroni all’inizio e potevamo sfruttare meglio la superiorità. Poi però abbiamo commessi errori e loro sono ripartiti come volevano”.

“Dobbiamo riprendere da dove avevamo lasciato, abbiamo parlato col mister e sappiamo tutti qual è la strada giusta sulla quale proseguire”.

“Per essere una squadra forte bisogna acquisire continuità, serve equilibrio e solidità. Lavoriamo tanto per evitare questi alti e bassi. Adesso ci aspetta la sfida di San Siro contro l’Inter e dobbiamo interpretarla come una finale di Champions”