Jordan Veretout, il Napoli e la proposta di matrimonio alla moglie proprio nella città campana. Come stanno realmente le cose? “Rilascio queste dichiarazioni perché mi sembra doveroso fare chiarezza sulla questione Veretout per tutte le le varie notizie che sono uscite nelle ultime settimane circa la posizione del mio assistito”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente del giocatore della Fiorentina, Mario Giuffredi, che torna a parlare dopo un lungo periodo.

Prego, Giuffredi…
“Non voglio assolutamente che venga scalfita agli occhi dei tifosi della Fiorentina e non solo l’immagine di grande professionista, persona intelligente e seria qual è Veretout”.

C’è una trattativa in corso con il Napoli?
“In questo momento non c’è nessun tipo di trattativa con nessuna squadra. Tutte le voci su una negoziazione con il Napoli e con altre squadre sono infondate. Sicuramente posso dire che Veretout è un giocatore che piace a tante squadre, in Italia e all’estero. Ma tra gli apprezzamenti e le trattative ce ne passa. Smentisco categoricamente che ci sia qualsiasi tipo di trattativa in corso”.

Lei giovedì ha incontrato De Laurentiis…
“È vero, giovedì ho incontrato De Laurentiis, Chiavelli e Giuntoli alla Filmauro. Ma abbiamo parlato dei miei assistiti in forza al Napoli. Poi si, il discorso magari può essere scivolato anche su Veretout, ma sono stati semplici apprezzamenti. Non c’è stata una trattativa e non si è parlato di numeri”.

Quella promessa di matrimonio a Napoli ha scatenato la fantasia di tanti.
“Jordan ha fatto la promessa di matrimonio alla moglie a Napoli ma voglio chiarire questo aspetto perché tanti giornalisti vivono di fantascienza. È stato creato un caso… a gennaio il ragazzo mi aveva detto che avrebbe voluto chiedere alla moglie di sposarlo nel giorno del compleanno. E tutto sarebbe dovuto svolgersi ad insaputa della futura consorte. Jordan non aveva mai visto Napoli, così abbiamo approfittato della sosta il cui periodo coincideva con il compleanno della sua futura moglie. Chiarisco così ogni equivoco visto che qualcuno ha detto che è indecente che Veretout abbia fatto la proposta di matrimonio a Napoli. Una proposta di matrimonio si può fare dove si vuole. Mi sembra indecente invece creare questi equivoci per una proposta di matrimonio”

Il suo assistito ha dichiarato di voler giocare la Champions.
“È lecito per chi fa il calciatore aspirare alle squadre importanti che giocano la Champions. Detto questo Veretout è concentrato soltanto sulla Fiorentina. Ci sono due mesi di campionato, Jordan vuole dare il massimo con la maglia viola. Tanto è vero che non abbiamo mai affrontato l’argomento mercato. Vogliamo esseri seri e pensare solo alla Fiorentina. Quando finirà il campionato faremo le valutazioni”.

Con la Fiorentina recentemente avete parlato di Veretout e Biraghi?
“Si. Ieri ho incontrato la dirigenza viola. Mi è stato detto che l’anno prossimo verrà allestita una squadra forte e i due ragazzi sono al centro del progetto Fiorentina. Poi e chiaro, quando c’è il calciomercato le vie del Signore sono infinite, ma l’intenzione del club viola è quella di non privarsi dei calciatori per creare una squadra competitiva”