Al termine dei novanta minuti dell’Arechi tra Salernitana e Frosinone, terminati 1-1, è intervenuto ai microfoni di Dazn l’autore del pareggio ciociaro in extremis Marco Capuano: “E’ un punto che per noi vale come una vittoria. Vogliamo ripartire tutti insieme. Siamo una grande squadra e stiamo soffrendo anche troppo, con alcuni episodi che non ci girano a favore. Oggi però abbiamo dimostrato che ci siamo e lottiamo, non abbiamo mollato e questo pareggio è meritato. Ora c’è anche la sosta, dopo la quale dobbiamo ripartire ancora più carichi. Secondo gol quest’anno, arrivato col cuore, me lo sentivo che la palla sarebe arrivata in quel momento. Gol sentito e voluto. Il gol? Sono contento, alla sosta ci sarà anche il mio compleanno, mi faccio un bel regalo. E’ importante per la squadra perchp non meritiamo di stare lì in fondo. il mister ci sprona tutti gli allenamenti. Vogliamo stargli dietro, perché ha idee giuste. Non volevamo uscire senza punti da qui, regaliamo questa piccola gioia ai tifosi. Dobbiamo migliorare nella gestione della palla”.